Cosa è Google Wave: dare un senso alla nuova tecnologia con un video da 2 minuti

Se vi state struggendo la mente su cosa sia Google Wave ecco un piccolo video cha fa al caso vostro. Esso spiega brevemente cosa è Google Wave e nel modo più semplice possibile offre un’eccellente spiegazione di come Google Wave potrà rendere obsolete le email come strumento collaborativo.

L’unica pecca, è un video in inglese e se non si conosce la lingua risulta incomprensibile. Forniamo una breve sintesi:

Non tutti sanno che le email sono state ideate 40 anni fa! Bè, è così :-) Vediamo un esempio: se state implementanto 3 funzioni (A, B e C) in un programma e usate la email come mezzo di comunicazione col vostro collaboratore dovrete aspettare che vi risponda. Magari fa delle precisazioni in almeno un altra email. Se poi il vostro capo vuole osservare quello che state facendo, deve replicare alle vostre mail, ma deve essere a conoscenza di tutto ciò che avete fatto prima. E’ un qualcosa Top Secret? Nessun problema, si mette la password. Se un altro collaboratore vi chiede come sta andando voi dovete rispondere. Se vi dirà che ha implementato anche lui alcune funzioni in altri modi la discussione dell’email iniziale verrà divisa in due e il capo dovrà osservare entrambe. Bè, avremo un mostro di comunicazione tra le mani, un piccolo casino!

Ed ecco Google Wave:

Come sarebbe se le email fossero state create oggi? Google Wave è proprio questo, un’innovazione della comunicazione. Con esso potrete iniziare una conversazione col vostro collaboratore che agirà sul vostro codice, potrete invitare altri collaboratori che allegano file PDF, video o altro materiale, potrete far osservare il tutto al vostro capo e se vi siete persi qualcosa potrete rivedere tutta la conversazione in ordine cronologico grazie alla funzione di playback!

Questo è circa lo 0.00000000001% delle capacità di Google Wave, una nuova tecnologia che impareremo ad apprezzare solo col tempo ;-)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro − 3 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>